NEWS | Il mondo di Harry Potter ai Musei Civici di Arte Antica di Bologna

Un’iniziativa rivolta ai più giovani, quella dei Musei Civici di Arte Antica di Bologna che portano il magico mondo di Hogwarts al museo!

I musei propongono, per bambini e famiglie, un ciclo di incontri dedicato ai sette libri della scrittrice J. K. Rowling con protagonista il maghetto più famoso del mondo. Alcuni brani saranno lo spunto per esplorare alcune opere della collezione. Visto il successo del primo evento del 30 gennaio con Harry Potter  e la pietra filosofale, prima di passare ai libri successivi, i musei replicano l’evento. Sono già in esaurimento i posti prenotabili per i laboratori online, gratuiti, per cui è richiesta prenotazione con invio del modulo compilato a questo indirizzo e-mail. La prenotazione, obbligatoria, va inviata entro il venerdì che precede ogni evento e sono già previste ulteriori repliche per gli eventi esauriti.

Il Mondo di Harry Potter ai Musei Civici di Arte Antica (© Istituzione Bologna Musei)

 

Programma rassegna

Sabato 6 febbraio – ore 15:00 e replica ore 16:30
Replica di Harry Potter e la pietra filosofale al Museo Civico Medievale
Il tema del primo incontro riguarda gli unicorni. Sono veramente esistiti e che poteri avevano? E perché il Museo Civico Medievale sembra conservarne un corno?

Sabato 13 febbraio – ore 15:00 e ore 16:30; repliche giorno 20 febbraio
Harry Potter e la camera dei segreti al Museo Davia Bargellini
Il secondo incontro va alla scoperta delle quattro case di Hogwarts, dei fondatori e della simbologia degli stemmi coniugando la ricerca di animali, figure mitologiche e simboli che le antiche casate bolognesi utilizzavano nei loro stemmi per realizzarne uno del tutto originale. Il laboratorio si concluderà con la creazione di uno stemma personalizzato.

Sabato 27 febbraio – ore 15:00 (posti ancora disponibili, quindi non ancora previste repliche)
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban alle Collezioni Comunali d’Arte
La fuga della Signora Grassa, terrorizzata da Sirius Black, funge da pretesto per esplorare e conoscere i tanti dipinti delle Collezioni Comunali. Il laboratorio si concluderà con la realizzazione di un nuovo dipinto a difesa della casa dei Grifondoro.

Sabato 13 marzo – ore 15:00 (posti ancora disponibili, quindi non ancora previste repliche)
Harry Potter e il calice di Fuoco al Museo Civico Medievale
Il torneo tre maghi può essere definito una competizione sportiva? E il Quidditch, lo sport preferito dei maghi, a quali sport si ispira? Le armi e le armature dell’armeria del Museo Medievale aiuteranno i partecipanti a scoprirlo. Il laboratorio si concluderà con la realizzazione di una coppa.

Il Mondo di Harry Potter ai Musei Civici di Arte Antica (© Istituzione Bologna Musei)
 

Sabato 27 marzo – ore 15:00 (posti ancora disponibili, quindi non ancora previste repliche)
Harry Potter e l’Ordine della Fenice alle Collezioni Comunali d’Arte
Arti divinatorie, figure mitologiche e tanto altro saranno le tematiche che verranno raccontate a partire dai brani del quinto libro, per poi confrontarle con numerose opere che ritraggono queste figure già presenti nella letteratura antica occidentale. L’incontro si concluderà con la realizzazione di un kit di scrittura per maghi.

Sabato 10 aprile – ore 15:00 (posti ancora disponibili, quindi non ancora previste repliche)
Harry Potter e il Principe Mezzosangue al Museo Davia Bargellini
Quale tema se non quello delle pozioni per approcciarsi al sesto libro? Protagonisti saranno gli strumenti e gli ingredienti usati dal professor Lumacorno e dal professor Piton. Il misterioso mondo dell’alchimia a confronto, quindi, con quello delle antiche spezierie bolognesi. L’attività si concluderà nella realizzazione di una spezieria personalizzata.

Sabato 24 aprile – ore 15:00 (posti ancora disponibili, quindi non ancora previste repliche)
Harry Potter e i doni della morte al Museo Civico Medievale
L’ultimo appuntamento dedicato alla saga vede protagonisti i draghi e le sculture di pietra, elementi fondamentali nell’aiuto dei nostri eroi durante la battaglia per la liberazione del mondo magico da Voldemort. Il laboratorio si concluderà con la realizzazione del Boccino d’oro.

Oriana Crasi

Classe '89. Sono laureata in Beni Culturali, Curriculum Archeologico presso l'Università di Messina e in Egittologia presso l'Università di Pisa. I miei interessi spaziano dall'ambito funerario e cultuale antico egiziano all'arte contemporanea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.