NEWS | “Van Gogh e i campi di grano”, arte e musica in digitale

Il Centro San Gaetano di Padova, lo scorso 11 ottobre, aveva appena fatto in tempo ad inaugurare l’attesissima mostra dal titolo “van Gogh. I colori della vita”, prima della chiusura forzata a seguito dell’entrata in vigore dell’ultimo Dpcm.

Il curatore Marco Goldin durante l’inaugurazione della mostra “van Gogh. I colori della vita”, Padova

Questo, però, non ha fermato Marco Goldin, storico dell’arte e curatore della mostra che, in collaborazione con il compositore e pianista Remo Anzovino, ha pensato di dar vita alle opere di van Gogh attraverso un vero e proprio spettacolo in diretta Facebook, trasmesso dalle sale ospitanti le opere del pittore olandese.

Forti del successo ottenuto da un primo recital la scorsa settimana, con una partecipazione record di oltre 100mila spettatori in diretta Facebook, hanno pensato di riproporre l’artistico miscuglio di colori e musica suddividendo la programmazione in quattro puntate.

La potenza espressiva di van Gogh in diretta sul web

La prima serata si è tenuta lunedì 9 Novembre, con una diretta dal titolo “van Gogh nei campi di grano. La forza della natura e l’idea del tempo circolare”. La puntata è stata suddivisa in tre parti: introduzione al tema, letture e musiche, e confronto con il pubblico. Il fulcro delle letture è costituito dalle lettere, indirizzate prevalentemente al fratello Theo e scritte dal pittore nel giugno del 1888, nei campi di grano della piana di Crau, appena fuori Arles.

Le puntate successive si concentreranno sugli amici di van Gogh ad Arles, sul tema della malinconia nella casa di cura di Saint-Rémy e sugli ultimi anni della sua tormentata vita trascorsi ad Auvres. Ad occuparsi della diffusione sul web saranno la pagina Facebook di Linea d’Ombra (società produttrice della mostra) e il sito lineadombra.it, con le puntate programmate per il 16, il 23 e il 30 Novembre alle ore 21. Un’occasione da non perdere per immergersi nei colori emotivi e turbinosi di uno dei più grandi pittori del panorama artistico di tutti i tempi.

Vincent van Gogh, Paesaggio con covoni e luna nascente, 1889, olio su tela, cm 72 x 91,3. © 2019 Collection Kröller-Müller Museum, Otterlo, the Netherlands; Photography Rik Klein Gotink, Harderwijk

Oriana Crasi

Classe '89. Sono laureata in Beni Culturali, Curriculum Archeologico presso l'Università di Messina e in Egittologia presso l'Università di Pisa. I miei interessi spaziano dall'ambito funerario e cultuale antico egiziano all'arte contemporanea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.