NEWS | “Monti Peloritani explorer”, tour storico-naturalistico per Panda 4×4 – Info&Programma

Domenica 6 ottobre si terrà il Monti Peloritani – Val d’Agrò – explorer organizzato da gruppo Fiat Panda 4×4 Sicilia & Calabria.

La protagonista principale dell’evento è la mitica e storica Panda 4×4, un’auto unica nel suo genere. Questo mezzo con la sua leggerezza, facilità di guida, versatilità ed economicità è diventata ormai un’icona del fuoristrada. Il raduno, riservato solo alle “Panda 4×4”, prevede un tour in fuoristrada di 100 km, di cui il 70% in off road, con partenza da Furci Siculo ed arrivo a Santa Teresa di Riva.

Le parole d’ordine dell’evento sono “Divertimento, natura ed avventura”. I partecipanti, con i loro mezzi, infatti risaliranno tutto il torrente di Furci, scollineranno varie vallate, scaleranno crinali e percorreranno vecchie strade militari, per giungere presso la frazione di Artale, le aree attrezzate di Posto Leone e Piano Margi, e le località Bafia, Serra Murgo, Giarra e Casel Vecchio. Sebbene non facilmente raggiungibili, queste esclusive località della Val d’Agrò, per le loro caratteristiche naturalistiche (fauna e flora) e storiche (torri di avvistamento ecc..) rappresentano uno dei tanti “tesori nascosti” della Provincia di Messina che dovrebbero essere maggiormente sfruttati come attrazione turistica attraverso tour guidati.

Il programma:

-ore 8.00 appuntamento a Furci Siculo inizio del lungomare Vespucci (Cavea comunale o Parco giochi),dove x chi vorrà c e la possibilità di fare colazione al adiacente bar.

-ore 8,30 partenza in carovana !! con apri, centro e chiudi fila dello staff.

-ore 13.00 sosta pranzo (in area attrezzata con tavoli, posti di cottura e griglie)

-ore 16.00 arrivo a Savoca per visita del paesino

-ore 19.00 circa arrivo in spiaggia (Santa di Resa di Riva)

il programma può subire variazioni in base alle condizioni meteo e ambientali

– prezzo 5,00 euro x Panda 4×4

(gadget , adesivo sorteggio premi messi in palio, assistenza logistica e meccanica di primo intervento)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *