NEWS | Milano tra arte e riqualificazione urbana

Il Palazzo Lombardia ha ospitato oggi gli studenti che hanno preso parte al progetto Il Contorno Decorato, evento conclusivo sostenuto da Regione Lombardia e Comune di Cologno Monzese (MI). L’iniziativa è finalizzata alla riqualificazione e valorizzazione dell’ambiente urbano con l’obiettivo di riappropriarsi delle superfici vandalizzate. 

Presentazione di Contorno Decorato presso Palazzo Lombardia (immagine via La Milano)
L’iniziativa

Nel corso dell’appuntamento sono stati proiettati i dipinti murali New Liberty realizzati a Cologno Monzese dagli oltre 400 allievi dei licei artistici di Milano e provincia. Un progetto innovativo – ha detto l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura in un messaggio inviato a organizzatori e relatori – che risponde in modo originale a una criticità diffusa nel tessuto urbano delle nostre città: il sistematico inquinamento visivo di case, portoni, mura per mezzo di graffiti vandalici. L’assessore ha ringraziato i relatori e tutti gli studenti-artisti, i veri protagonisti dell’iniziativa, la Giunta di Cologno Monzese, il Presidente della Commissione Ambiente e Protezione Civile del Consiglio Regionale della Lombardia ed Enrico Olmari, ideatore e responsabile organizzativo del progetto.

Gli studenti a lavoro sulla realizzazione dei murales (immagine via Lombardia Notizie Online)

Il “Contorno Decorato” ha un duplice merito, sottolinea Stefano Galli, l’Assessore alla Cultura. Da un lato, continua, ha sottratto un’importante superficie cittadina, un muro lungo cento metri per due metri e mezzo di altezza, a un’anonima e grigia esistenza facile preda di vandalismi. Dall’altro, ha salvato questo ‘bordo’ di città coinvolgendo gli studenti e i docenti dei licei artistici e delle scuole d’arte di Milano e provincia“.

In copertina Palazzo Lombardia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.