NEWS | I grandi classici del Rinascimento per tutti: gli Uffizi in DAD

“Forza scuole – Arrivano gli Uffizi”, questo il titolo del nuovo progetto delle Gallerie degli Uffizi di Firenze. Infatti, la didattica a distanza DAD è ormai il pane quotidiano di tutti gli studenti italiani, per loro il museo proporrà delle lezioni gratuite sui grandi capolavori rinascimentali

Il Dipartimento per l’Educazione degli Uffizi promulgherà lezioni di 45 minuti per le scuole primarie e secondarie di I grado. Le protagoniste saranno ovviamente le più importanti opere conservate nelle Gallerie.

Per usufruire di questa opportunità basterà inviare un’email a gauff.scuolagiovani@beniculturali.it, indicando nome, cognome, telefono e email dell’insegnante referente, scuola e classe.

“La nostra volontà è quella di variare la routine della DAD con contenuti stimolanti. Adatti a creare, in sinergia con i docenti, un percorso di didattica digitale integrata che apra alla conoscenza e alla pratica di nuove modalità di apprendimento, da sviluppare sia al museo che anche su piattaforma digitale”. Spiega Silvia Mascalchi, Coordinatrice del Dipartimento per l’Educazione delle Gallerie degli Uffizi. 

Grafica del progetto “Forza scuole – Arrivano gli Uffizi”

I format di Forza Scuole – Arrivano gli Uffizi 

Le lezioni verranno trasmesse sulla piattaforma Google Meet dal 16 marzo all’11 giugno dalle Gallerie degli Uffizi e seguiranno tre diversi Format.

Il primo format è per le scuole primarie e riguarda “Lo Scrigno del Principe”: oltre a raccontare le storie e le personalità della famiglia Medici, si spiegherà ai giovani alunni il giusto comportamento in un museo. Inoltre si parlerà dei concetti di opera d’arte, unicità ed eredità, mostrando gli spazi e le opere delle Gallerie.

Sempre per la scuola primaria, il secondo format tratterà di “La Reggia delle Meraviglie”: i bambini conosceranno la storia di Palazzo Pitti, delle collezioni e delle famiglie reali che vi hanno vissuto fino al Novecento. Per di più sarà possibile passeggiare virtualmente tra i suoi tesori e nel Giardino di Boboli.

Giardino di Boboli – Palazzo Pitti

 

 

 

Il terzo ed ultimo format è dedicato alla scuola secondaria di I grado, l’argomento? “Il Rinascimento nei Capolavori degli Uffizi”! Infatti sarà una vera e propria avventura alla scoperta dei capolavori del museo fiorentino, quelle opere che lo rendono il più importante museo rinascimentale in Italia. 

Nascita di Venere, Sandro Botticelli, 1458 ca., Gallerie degli Uffizi, Firenze

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.