NEWS | Dal 2 novembre si apre la 8° Conferenza Internazionale EuroMed 2020

La conferenza Euromed2020 avrà luogo a Cipro dal 2 al 5 Novembre. In questa occasione chiunque avrà l’opportunità di scambiare il proprio know-how e le proprie esperienze nell’ambito della ricerca sul patrimonio e i Beni Culturali. Euromed riunisce con una cadenza biennale ricercatori, responsabili politici e professionisti del settore di oltre 60 paesi, per confrontarsi su alcune delle questioni più urgenti che riguardano il patrimonio culturale. 

Sarà possibile discutere sugli sviluppi attuali e futuri a livello mondiale del settore culturale e sul sempre più vasto impiego del digitale. Molto spazio sarà utilizzato per il confronto e la discussione: un tema molto importante è l’uso di tecnologie all’avanguardia per la protezione, il restauro, la conservazione, la digitalizzazione di massa e la documentazione.

Un’occasione di confronto sul tema dei Beni Culturali

La conferenza internazionale Euromed è, quindi, un’occasione imperdibile per fare un’analisi della situazione attuale nel mondo sui Beni Culturali. E’ anche un’occasione preziosa per trarre ispirazione dalle esperienze altrui e per confrontarsi insieme sulle potenzialità, su nuove prospettive e sugli orizzonti futuri del settore. 

L’obiettivo dell’ottava edizione della conferenza EuroMed sarà quello di riunire il maggior numero possibile di politici e stakeholder (clienti, fornitori, finanziatori) provenienti da tutto il mondo. In tal modo, sarà possibile un dialogo e un alto livello di comprensione reciproca delle esigenze, dei requisiti e dei mezzi tecnici per soddisfarli.

La scadenza per registrarsi alla conferenza gratuitamente è alla mezzanotte di oggi, 25 ottobre (fuso orario di Londra).

 

NEWS | The 8th EuroMed 2020 International Conference opens on November 2nd

Euromed2020 conference will take place in Cyprus from 2nd to 5th November. On this occasion everyone will have the opportunity to exchange their know-how and experiences in the field of Heritage and Cultural Heritage research. Euromed brings together researchers, policy makers and professionals from over 60 countries every two years to discuss some of the most pressing issues concerning Cultural Heritage. 

It will be possible to discuss current and future developments in the cultural field worldwide and the increasing use of digital technology. Much space will be used for discussion and debate: a very important topic is the use of state-of-the-art technologies for protection, restoration, conservation, mass digitisation and documentation.

An opportunity to discuss on the topic of Cultural Heritage

The Euromed international conference is, therefore, an unmissable opportunity to make an analysis of the current situation in the world on Cultural Heritage. It is also a valuable opportunity to draw inspiration from the experiences of others and to discuss together the potential, new perspectives and future horizons of the sector. 

The objective of the eighth edition of the EuroMed conference will be to bring together as many politicians and stakeholders (clients, suppliers, financiers) from all over the world as possible. In this way, a dialogue and a high level of mutual understanding of the needs, requirements and technical means to meet them will be possible.

The deadline to register for the conference free of charge is at midnight today, 25th October (London time).

Translated and curate by Tamara Giudice

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *