NEWS | Conferenze all’Egizio, Christian Greco presenta la tomba di Ramose

Martedì 1 dicembre, alle ore 18:00, il Museo Egizio di Torino presenterà sui propri canali social una conferenza dal titolo Un monumento dimenticato a Tebe. La tomba di Ramose (TT132), responsabile del tesoro del sovrano Taharqa, tenuta dal Direttore Christian Greco.

La particolarità della camera sepolcrale della tomba di Ramose (TT 132) risiede, tra le altre cose, nell’accurata descrizione del sapere cosmografico dell’antico Egitto.
Le pareti presentano immagini e testi dipinti, contenenti tutte le informazioni necessarie al defunto per compiere il suo viaggio oltre la vita, per completare con successo il suo rito di passaggio da una vita terrena ad una vita nuova. Il defunto, infatti, raggiunge la camera sepolcrale nel suo stato pre-liminale. Abbandona il mondo dei viventi per entrare nell’aldilà. In questo particolare stato, il defunto viene associato ad Osiride ed ha bisogno di essere protetto durante la veglia notturna.

Il viaggio notturno del defunto nell’aldilà, Tomba di Ramose (TT132), Fonte ©2020 Francis Dzikowski

L’iconografia della camera sepolcrale rappresenta gli episodi cruciali per la rinascita del defunto. Nel suo stato post-liminale, dopo il risveglio dal torpore della morte ascende al cielo, entra nel grembo di Nut ed inizia il viaggio assieme al dio sole (Museo Egizio di Torino).

La conferenza sarà in lingua italiana e verrà trasmessa in live streaming sul canale Youtube e sulla pagina Facebook del Museo Egizio.

L’evento è realizzato in collaborazione con ACME, Amici e Collaboratori del Museo Egizio.

Oriana Crasi

Classe '89. Sono laureata in Beni Culturali, Curriculum Archeologico presso l'Università di Messina e in Egittologia presso l'Università di Pisa. I miei interessi spaziano dall'ambito funerario e cultuale antico egiziano all'arte contemporanea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.