Lo sapevi che… | Il Pilone di Messina, tra le strutture in ferro più alte d’Europa

Chiunque almeno una volta, passando da Torre Faro e osservando il traliccio siciliano, avrà pensato al “Pilone” come la Tour Eiffel siciliana

Proprio per questo motivo, la nostra curiosità ci ha spinto a ricercare quali siano le strutture in ferro più alte d’Europa. Con nostro stupore, il Pilone si colloca al quarto posto della graduatoria, con i suoi 235 metri di altezza (comprensivi della base).

Al primo posto? Saremmo stati tentati dal dire Tour Eiffel ma avremmo ampiamente sbagliato! È il traliccio gemello del Pilone a svettare sulla torre francese, stavolta lato calabrese: l’altezza è la stessa, cambia il basamento e il promontorio su cui esso sorge. 

Raggiunge soltanto il terzo posto l’Antenna RAI di Caltanissetta che, con i suoi 289 metri, sarebbe in effetti la torre in ferro più alta d’Italia. Ciò non contrasta, comunque, con il primato del Pilone di Scilla che, con i suoi circa 400 metri s.l.m., svetta persino sulla Tour Eiffel di un centinaio di metri (300 metri s.l.m.). 

I Piloni dello Stretto furono dismessi all’inizio degli anni ‘90, quando venne completata l’opera di demolizione dei conduttori che attraversavano lo Stretto; già nel 1985, infatti, era entrato in esercizio il nuovo collegamento elettrico sottomarino.

Pur non avendo più alcuna funzione pratica, i piloni non furono abbattuti, e oggi rappresentano un’attrazione turistica dello Stretto.

Infografica di “Lo sapevi che…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *