L’eroica Messina – Il Comitato Vespro nel ricordo de “I Camiciotti”

Manca poco alla manifestazione organizzata dal Comitato Vespro in cui gli indipendentisti siciliani si uniranno per ricordare le cinque giornate di Messina. Il 7 Settembre alle ore 17, con partenza da Largo Seggiola, una manifestazione molto significativa che ripercorrerà un periodo storico davvero particolare e cruento per la nostra amata città, in cui gli insorti siciliani si contrapposero al dispotismo borbonico, con il conseguente sacrificio dei giovani Camiciotti.

Un momento di grande riflessione ma al contempo teso a risvegliare nei siciliani il desiderio di libertà.

In quelle cinque giornate molti messinesi si distinsero per il forte spirito patriottico, tra cui, appunto, dei giovani arruolati nell’esercito rivoluzionario siciliano, i “Camiciotti”. Nell’ultima giornata di questa incessante battaglia, i Camiciotti furono circondati dalle forze borboniche attorno ad un pozzo, nell’area fortificata del Monastero della Maddalena.

Una stampa d’epoca con il tragico momento del pozzo

Piuttosto che arrendersi decisero di gettarsi in fondo ad esso,in nome della libertà della Sicilia.
Il Comitato del Vespro ci tiene a precisare quanto sia importante riportare alla memoria quel glorioso episodio e di ribadire la ferma convinzione e determinazione contro i “dispositivi inferiorizzanti del colonialismo”.

Un’importante momento di memoria storica, di riflessione e di stimolo per coloro che vi parteciperanno, per un’isola martoriata dal sottosviluppo e dallo sfruttamento, in cui molti siciliani piuttosto che alzare la testa e lottare preferisce emigrare e lasciare tutto alle spalle.

Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *