ACCADDE OGGI | Bugs Bunny fa il suo debutto nel mondo

Il 27 luglio 1940 il mondo ha conosciuto coniglio più famoso del mondo: Bugs Bunny fa il suo debutto.

Il personaggio

Bugs Bunny è un coniglio grigio animato che appare nei cortometraggi della serie Looney Tunes e Mertje Melodies ed è in assoluto uno dei personaggi più famosi al mondo; è noto per la sua celebre battuta: «Che succede, amico?» («Ehm… What’s up, doc?»).

Bugs Bunny in una scena del film a lui dedicato, Super Bunny in orbita! (1979)

È intelligente e capace di superare in astuzia chiunque sia ostile con lui, come: Taddeo, Yosemite Sam, Marvin il marziano, Daffy Duck e anche Wile E. Coyote, quando non è alle prese con Beep Beep.

L’ideazione 
Bugs Bunny e Michael Jordan in Space Jam (1996)

Bugs Bunny è “nato” nel 1938 a Brooklyn, da molti padri: Ben “Bugs” Hardaway (che ne creò una prima versione nel 1938 per Porcky’s Hare Hunt), Bob Clampett, Tex Avery (che sviluppò la personale definitiva vista dal 1940), Robert Mckimson (il creatore dell’aspetto grafico definitivo), Chuck Jones e Friz Freleng. Il suo doppiatore americano dell’epoca affermò che l’accento utilizzato era un mix tra quello del Bronx e di Brooklyn. In Italia venne chiamato, inizialmente, Bubi Balzello, Lollo Romlicollo o Rosicchio; in seguito venne utilizzato il suo nome originale.

Il debutto

Il debutto ufficiale viene considerato quello in Caccia al coniglio (A Wilson Hare) di Tex Avery, nelle sale il 27 luglio 1940; è qui che Bugs Bunny compare per la prima volta dalla sua tana per chiedere a Taddeo (un cacciatore): «Che succede, amico?».

Bugs e Taddeo in Caccia al coniglio (1940)

Joe Adamson, storico dell’animazione, considera Caccia al Coniglio il primo vero cortometraggio di Bugs Bunny; la data, infatti, venne poi confermata in uno dei primi episodi del The Looney Tunes Show dove, in una discussione tra il coniglio e Daffy Duck, viene detto che il compleanno del coniglio è proprio il 27 luglio.

La fama

Bugs Bunny ha superato guerre, crisi e riprese economiche ed ha attraversato il tempo decenni dopo decenni, ma la sua fama non solo non è calata, ma è cresciuta nel tempo.

Intro di Looney Tunes con Bugs Bunny

Nel 2002, Tv Guide creò una lista dei 50 più grandi personaggi animati di tutti i tempi posizionandolo al primo posto; un giornalista della rivista per Bugs disse queste parole:

«La sua fama non è mai calata. Bugs è il miglior esempio di comicità intelligente americana. Non solo è il più grande personaggio animato, ma è anche il più grande comico. Era ben scritto e disegnato meravigliosamente. Ha appassionato e fatto ridere generazioni: è il migliore».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *